SPORT

CALCIO CHAMPIONS

La Lazio è stata sconfitta per 2-1 dal Bayern Monaco nella gara di ritorno degli ottavi ed è stata eliminata

Non è riuscita alla Lazio l’impresa impossibile di ribaltare il 4-1 dell’andata: i biancocelesti sono stati sconfitti per 2-1 dal Bayern Monaco nella gara di ritorno degli ottavi di Champions League e sono stati eliminati.

La squadra di Inzaghi ha giocato bene fino al 33′ quando i bavaresi hanno sbloccato il match con Lewandowski che ha trasformato un rigore concesso per un fallo di Muriqi su Goretzka.

Nella ripresa al 73′ Choupo-Moting su assist di Alaba ha firmato il raddoppio e nel finale all’82’ la Lazio ha accorciato le distanze con un colpo di testa di Parolo su punizione di Pereira. Nei quarti dunque non vedremo purtroppo nessuna squadra italiana.

ALTRO OTTAVO

CHELSEA – ATL.MADRID 2-0

DOMANI SORTEGGI

SERIE A RECUPERO

Nel recupero della 24a giornata il Torino ha battuto in rimonta il Sassuolo per 3-2

Nel recupero della 24a giornata del campionato di Serie A il Torino ha battuto in rimonta il Sassuolo per 3-2.

Nel primo tempo i neroverdi sono passati in vantaggio al 6′ con una girata di Berardi che ha firmato anche il raddoppio al 38′ con un bel sinistro al volo.

Nella ripresa al 77′ Zaza ha riaperto il match con un preciso diagonale e all’86’ Mandragora con un tap-in da due passi ha messo a segno il 2-2. Ma non è finita qui perché al 92′ ancora Zaza di testa, su cross di Ansaldi, ha ribaltato il risultato regalando ai granata tre preziosi punti in chiave salvezza.

SERIE C

Virtus Francavilla-Foggia 0-1: decide Gavazzi nel finale

Una rete in mischia del capitano rossonero decide il match al ‘Giovanni Paolo II’ di Francavilla Fontana. Rossoneri più intraprendenti e pericolosi dei padroni di casa per tutta la partita. Espulso Salvi nel finale. I satanelli superano il Catania e consolidano la quinta posizione.

La spunta il Foggia, meritatamente, al termine di una partita non bella, ma durante la quale la formazione di Marchionni è sembrata l’unica squadra a cercare la vittoria con maggiore convinzione. Lo dicono i numeri, dal possesso palla al tempo trascorso maggiormente nella trequarti avversaria, fino alle occasioni. Praticamente inoperoso per l’intero match Fumagalli, molto più sollecitato il collega Costa, che alla fine è dovuto capitolare nelle fasi finali del match sugli sviluppi di un corner. L’ha decisa Gavazzi, lesto a ribadire in rete di testa una palla che la traversa aveva respinto dopo una conclusione di Rocca. Vittoria limpida e meritata. Inutile oltre che infruttuoso il forcing nei minuti finali della formazione di casa, dopo il rosso rimediato da Salvi per una entrataccia a gamba tesa su un avversario.

TURRIS – CATANIA 1-0

GIANA E. – LUCCHESE 4-3

BISCEGLIE – PAGANESE 0-1

P.PATRIA – PONTEDERA 0-3

P.SESTO – P.VERCELLI 0-0

FANO – AREZZO 0-1

GUBBIO – PERUGIA 3-2

SERIE D RECUPERI

Recupero 16ª Giornata Campionato Serie D Girone D

Mezzolara Calcio vs U.S. Fiorenzuola 1-3

Mezzolara: Malagoli; Musiani; Dall’Osso; Maini; Ferretti; De Lucca (77’ Rizzi); Barnabá (78’ Broglia); Roselli; Sala (74’ Rossi); Roda (49’ Mantovani); Artioli. All. Togni

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Crotti; Guglieri; Zaccariello; Cavalli; Ferri; Michelotto (83’ Potop); Stronati; Oneto (89’ Saia); Bruschi (71’ Arrondini); Perseu. All. Tabbiani

Arbitro: Capriuolo da Bari – Assistenti: Pasquini da Genova e Piroli da Abbiategrasso

Reti: 62’ Sala (M); 69’ Oneto (F); 75’ Arrondini (F); 85’ rig. Stronati (F)

Note: Recupero: 0’ e 4’

Ammoniti: Crotti (F); Artioli (M); Ferretti (M); Ferri (F)

Nel recupero della 16ª Giornata Campionato Serie D Girone D il Fiorenzuola di Mister Luca Tabbiani visita nel turno infrasettimanale il Mezzolara Calcio allo Stadio Zucchini di Budrio (BO).

I rossoneri effettuano 2 cambi rispetto alla gara contro la Marignanese Cattolica inserendo Cavalli al centro della difesa e Oneto come centravanti. I primi minuti vedono le squadre con un buon ritmo in campo, dove l’aggressività’ in fase di non possesso la fa da padrona.

Bella azione rossonera al 9’ che parte da Zaccariello per Perseu, pallone che arriva sulla fascia a Michelotto il quale serve un gran traversone al centro su cui ne’ Oneto ne’ Bruschi arrivano per un soffio.

Il Fiorenzuola ci prova ancora al 13’ con il traversone mancino di Bruschi che trova Stronati con un terzo tempo di testa altissimo; blocca Malagoli. Prova ad alzare il baricentro il Mezzolara dal 15’, riuscendo a creare superiorita’ in ripartenza con Barnabà sulla fascia destra senza tuttavia riuscire a calciare in porta.

Lancio di Cavalli per Oneto al 27’, sulla respinta della difesa del Mezzolara ci prova Bruschi dai 25 metri di controbalzo. Palla fuori.

Bella giocata di De Lucca in ripartenza al 30’, con l’esterno basso del Mezzolara che controlla un bel pallone ed arriva fino sul fondo.

Il traversone non trova il tap in di Sala. Bella discesa di Musiani al 31’; il rimpallo trova il tiro dal limite di Roda parato centralmente da Battaiola. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

I rossoneri provano ad imprimere ritmo fin dall’inizio della ripresa, ma e’ il Mezzolara a provarci per primo al 52’ con la botta dai 25 metri di Ferretti messa in angolo da Battaiola.

Dopo 60 secondi e’ Sala in posizione dubbia a provare la rovesciata, colpendo il palo alla destra di Battaiola.

Il Fiorenzuola risponde al 55’ con la transizione di Perseu che vede Michelotto sterzare sul mancino, ma il tiro viene bloccato da Malagoli a terra. Il Mezzolara passa in vantaggio al 62’ con Sala, che e’ il piu’ lesto sulla respinta di Battaiola sulla conclusione dei bolognesi su sviluppo da corner. 1-0.

Filtrante di Zaccariello per Oneto al 69’, con il centravanti rossonero che incrocia e pareggia subito. 1-1.

Il Fiorenzuola ribalta la partita in 6 minuti, con il neo entrato Arrondini che sugli sviluppi di un corner di Michelotto e’ il piu’ lesto di tutti a battere Malagoli. 1-2.

Mister Tabbiani all’83’ sceglie di passare al 5-3-2 inserendo Potop per Michelotto; i rossoneri all’85’ calano il tris con Stronati su rigore, assegnato per atterramento di un caparbio Oneto. 1-3.

Artioli prova a dimezzare il vantaggio nel recupero, ma la sfera e’ fuori.

Finisce 1-3 per il Fiorenzuola, che porta a 45 il suo bottino in campionato e mantiene saldamente il secondo posto.p

SAMMAURESE – LENTIGIONE 2-2

BORGOSESIA – FOLGORE 1-1

MURAVERA – MONTEROSI 2-3

ESTERO

SP.PRAGA – BANI’K 1-0

SLAVEN K – RIJEKA 1-3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...