NEWS DEL GIORNO

Livorno

Dopo la tragedia di Fiorentina

Su richiesta dei residenti intervengono Salvetti e Raspanti, presente anche don Medori. Situazione abbandonata da anni, alcune cose faremo subito altre ci vorrà tempo. Medori senza sforzare nessuno propone un comitato.

MONTEVARCHI

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "INCONTRO con i CITTADINI "Il primo dovere un Sindaco, ascoltare la voce della propria Comunità" Silvia 9 2021 LUGLIO ore 21.00 LEVANELLA Piazzale delle Scuole Giardino "Pizzeria Tomato" SILVIA CHIASSAI MARTINI SINDACO #LAVORIAMOALNOSTROFUTURO"

INCONTRO CON I CITTADINI DI LEVANELLAVENERDÌ 9 LUGLIO, ORE 21.00

COLLESALVETTI

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "Interreg EVOLUTION MARITTIMO-IT MARITIME MED PSS anci Regione Toscana loscana BOLLETTINO COMUNALE comune di COLLESALVETTI zona di allerta A4 COMUNICAZIONE DALL'AIB PER LIVORNO ATTENZIONE: LIVELLO DI RISCHIO ALTO PER LO SVILUPPO DI INCENDI BOSCHIVI. LA REGIONE Ha VALUTATO IL RISCHIO INCENDIO PER LA GIORNATA DI DOMANI 07/07/2021 CON CODICE ROSSO U"

𝗕𝗼𝗹𝗹𝗲𝘁𝘁𝗶𝗻𝗼 𝗥𝗶𝘀𝗰𝗵𝗶𝗼 𝗜𝗻𝗰𝗲𝗻𝗱𝗶 𝗕𝗼𝘀𝗰𝗵𝗶𝘃𝗶

Tentata estorsione in un parcheggio, arrestato pregiudicato di Vieste

In data 2 luglio u.s., personale appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Foggia, supportato da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Settentrionale”, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di polizia giudiziaria nelle località turistiche di questa provincia disposte con ordinanza del Questore, ha tratto in arresto in Vieste F. G., pregiudicato classe 80.

Il G., ritenuto contiguo al clan “RADUANO”, protagonista negli ultimi anni della cruenta faida col contrapposto clan “PERNA” volto all’acquisizione monopolistica del controllo del territorio e dei traffici di sostanze stupefacenti in Vieste, è stato tratto in arresto per il reato di tentata estorsione.

I servizi d’osservazione predisposti dalla polizia giudiziaria hanno evidenziato come il G. fosse intento a costringere alcuni turisti a pagare somme di denaro per la sosta dei veicoli all’interno di un parcheggio comunale ubicato nella centralissima piazza Manzoni.

Pertanto, alla luce delle evidenze investigative acquisite, il G. è stato tratto in arresto e associato presso la casa circondariale di Trani su disposizione del P.M. di turno della locale Procura  della Repubblica.

Arresto convalidato in data di ieri dal GIP presso il Tribunale di Foggia, il quale ha applicato in sostituzione della misura pre cautelare l’obbligo di presentazione alla P.G.

Papa Francesco questa mattina ha fatto colazione, ha letto alcuni quotidiani e si è alzato per camminare

Papa Francesco, ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma dopo l’operazione programmata per una stenosi diverticolare sintomatica del colon, ha trascorso una notte tranquilla ed è in buone condizioni.

Il nuovo bollettino medico diffuso con una nota dal Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, dichiara: “Sua Santità Papa Francesco ha riposato bene durante la notte. Questa mattina ha fatto colazione, ha letto alcuni quotidiani e si è alzato per camminare. Il decorso post – operatorio è regolare. Gli esami di controllo di routine sono buoni”.

La degenza del Pontefice al Policlinico Gemelli durerà sette giorni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...